Passare a un centralino PBX in cloud: tutti i vantaggi

Il sistema telefonico PBX virtuale è una rete telefonica utilizzata all’interno di un’azienda, installata in un server remoto o cloud. Gli utenti del sistema telefonico PBX virtuale possono comunicare internamente ed esternamente utilizzando diversi canali di comunicazione come Voice over IP, ISDN o analogico. Un PBX virtuale consente inoltre di avere più telefoni rispetto alle linee telefoniche fisiche e di effettuare chiamate gratuite tra utenti. Inoltre, offre funzionalità come trasferimento di chiamate, posta vocale, registrazione delle chiamate, menu vocali interattivi e code di chiamata.

I PBX tradizionali prevedono di avere in dotazione apparecchi telefonici proprietari, con lo svantaggio di non poterli riutilizzare con un sistema o fornitore diverso. La tecnologia VoIP, ha cambiato questo sistema, con l’introduzione del PBX IP basato su standard aperti.

Sono sempre di più le aziende che richiedono servizi cloud PBX (Private Branch Exchange). Si tratta di una centrale telefonica per uso privato, “dematerializzata”, in grado di fornire una rete telefonica interna, allacciabile alla rete telefonica esterna. In Italia il 98% delle aziende utilizza ancora sistemi telefonici tradizionali, mentre a livello europeo è ormai largamente diffusa e utilizzata per i numerosi vantaggi che offre.
Il business della telefonia e dei servizi di comunicazione in cloud è in crescita in quanto consente di eliminare i tradizionali centralini “on-premise”, trasformando quella che è solitamente un’infrastruttura fisica in un servizio. Tutto ciò come si può intuire, consente un notevole risparmio poiché prevede il pagamento di un canone proporzionato all’utilizzo effettivo, in tutta sicurezza e nel totale rispetto della privacy.

La telefonia in cloud PBX trasforma il concetto di centralino da hardware a servizio. Questo sistema di comunicazione moderno offre molti vantaggi:

Il centralino PBX è integrabile al CRM e a sistemi ERP, così da permettere una gestione più efficiente dei lead e dei clienti. Tra le funzionalità più utili, la possibilità di gestire le chiamate perse e in attesa, le sale conferenze virtuali e la ricezione fax. Con un PBX tradizionale si è vincolati a un determinato numero massimo di linee telefoniche esterne e a un determinato numero massimo di dispositivi. Gli utenti del sistema telefonico (telefoni o interni) condividono le linee esterne per effettuare chiamate telefoniche esterne. Passare a un IP PBX offre numerosi vantaggi e apre diverse possibilità, consentendo una crescita pressoché illimitata in termini di interni eed esterni e introducendo funzioni più complesse che sono più costose e difficili da implementare con un PBX tradizionale, come:

  • Gruppi suoneria
  • Code
  • Receptionist digitali
  • Segreteria telefonica
  • Report

Richiedi maggiori informazioni

© 2020 SEON. All Rights Reserved.