IT chiavi in mano con l’iperconvergenza: un’unica interfaccia per tutta l’infrastruttura informatica

Con l’avvento della virtualizzazione si è dato modo alle aziende di espandere velocemente e a costi minori, in termini di hardware e software, l’infrastruttura IT.

Ora la necessità di stare sempre al passo in modo semplice, ha portato allo sviluppo dell’iperconvergenza.

 

Con iperconvergenza si intende un sistema completo che integra tutto, hardware e software, e permette di gestire da un’unica interfaccia l’intera infrastruttura IT.

Storage, host, backup, si integrano attraverso soluzioni che ne permettono una gestione e espandibilità totale e semplificata. Riducendo anche da parte delle aziende la necessità di avere personale IT specializzato.

Inoltre, per le aziende che hanno diverse sedi remote, permette di gestire e pianificare in modo più trasparente l’aggiornamento di sistemi e applicazioni per tutti i client.

Le  aziende che offrono servizi via internet, possono gestire comodamente e con semplicità un proprio datacenter virtuale, senza il costo di investimenti e manutenzione di un datacenter.

Meno pensieri perché aumenta la sicurezza dei dati elaborati, la gestione dei backup, il controllo sulle prestazioni dei servizi resi, gli aggiornamenti. Soluzioni studiate per integrarsi e espandersi o ridursi a seconda delle esigenze del momento, in tutta semplicità. Alta disponibilità e disaster recovery alla portata di tutti.

Per il momento fermiamoci qua.

Vi abbiamo confuso le idee? Oppure, è tutto chiaro ma vorreste saperne di più? I consulenti di SEON sono a vostra disposizione per capire assieme a voi se l’iperconvergenza è una soluzione adatta alle caratteristiche vostra azienda.

© 2018 SEON. All Rights Reserved.